Questi tartufi al cioccolato e castagne sono dei dolcetti facili da fare, perfetti per le festività autunnali e invernali.

Questa ricetta, anche se poco conosciuta, appartiene alla tradizione italiana, è senza glutine, e anche 100% vegetale. Questi tartufi sono morbidi, cioccolatosi e anche un po’ croccanti.

tartufi al cioccolato
tartufi al cioccolato

Cosa sono i tartufi al cioccolato e castagne?

I tartufi al cioccolato e castagne sono una ricetta che ho mangiato per la prima volta tanti anni fa ad una sagra delle castagne in un paesino in Umbria.

Le castagne sono molto popolari al centro Italia e vengono utilizzate per preparare sia piatti dolci che salati (vedi la nostra pasta con crema di castagne).

In questa ricetta dei tartufi al cioccolato, usiamo la farina di castagne, le nocciole e una crema di cioccolato veg per fare questi carinissimi e irresistibili tartufi.

tartufi al cioccolato
tartufi al cioccolato

Curiosità: questa ricetta è 100% vegetale e senza glutine.

Ps. Io ho aggiunto il rum in questa ricetta, ma se tu non bevi alcolici, sentiti libero/a di non aggiungerlo. I tartufi al cioccolato saranno comunque deliziosi.

tartufi al cioccolato

Ingredienti e sostituzioni

  • Farina di castagne: in autunno e inverno si trova in qualsiasi supermercato. Di solito vicino alle castagne intere, o anche nella sezione delle farine o frutta secca.
  • Crema spalmabile alla nocciola: ce ne sono tante marche in Italia simili alla nutella, ma 100% vegetali e senza olio di palma. Se vuoi fartela a casa, abbiamo una ricetta: crema spalmabile al cioccolato alle nocciole.
  • Nocciole: pelate e tostate.
  • Zucchero: puoi usare qualsiasi zucchero per questa ricetta, tuttavia a me piace usare lo zucchero di canna non raffinato perché aggiunge una leggera croccantezza ai tartufi, dato che i cristalli di zucchero sono più grossolani del normale zucchero bianco.
  • Caffè: quello fatto con la moca.
  • Latte di soia: o qualsiasi altro latte vegetale come avena, mandorla, ecc.
  • Rum: a me piace aggiungere un po’ di rum a questa ricetta, ma puoi ometterlo se preferisci.
  • Cacao in polvere non zuccherato e cocco rapè: io uso questi due ingredienti per ricoprire i tartufi. Puoi anche usarne solo uno.
tartufi al cioccolato

Attrezzatura

Avrai bisogno di un frullatore per frullare le nocciole in una polvere grossolana. Qualsiasi frullatore andrà bene, non deve essere particolarmente potente.

Come fare i tartufi al cioccolato

Frulla le nocciole in un frullatore per qualche secondo. Dovresti ottenere una polvere di nocciole grossolana.

nocciole frullate

Aggiungi la polvere di nocciole in una ciotola, poi setaccia la farina di castagne.

setaccio la farina di castagne

Mescola con un cucchiaio, poi aggiungi lo zucchero, il caffè, il latte di soia, la crema di nocciole e il rum (opzionale).

aggiungo la crema di nocciole

Con una spatola di silicone, o con un cucchiaio, mescola gli ingredienti. Puoi anche impastare con le mani per essere più veloce.

mescolo gli ingredienti

Mescola fino ad ottenere un impasto compatto e un po’ appiccicoso. Dovrebbero volerci un paio di minuti.

impasto per i tartufi al cioccolato

Dividi l’impasto in piccoli pezzi di circa 22 grammi ciascuno. Io uso una bilancia per essere più preciso.

Dovresti ottenere circa 25 pezzi.

divido l'impasto i 25 pezzi

Con i palmi delle mani, fai delle palline.

faccio delle palline

Metti il cacao su un piatto e il cocco rapè su un altro piatto. Fai rotolare ogni pallina nel cacao in polvere o nel cocco.

rotolo i tartufi nel cocco rapè

Metti da parte su un piatto da portata e servi. Se non li servi immediatamente puoi metterli in frigorifero per 3 – 4 giorni.

tartufi al cioccolato su un piatto da portata

Conservazione

Conserva questi tartufi al cioccolato in frigorifero per un massimo di 4 giorni.

È meglio conservarli senza il rivestimento di cacao in polvere o cocco e poi ricoprirli all’ultimo minuto prima di mangiarli.

tartufi al cioccolato e farina di castagne

Idee per un menu completo

Sapevi che sviluppiamo le nostre ricette per andare insieme per una cena completa? Servi questi tartufi al cioccolato con:

Pasta con crema di castagne come piatto principale

spaghetti con crema di castagne

Chips di cavolo nero come antipasto o contorno

crispy kale chips with lemon and garlic

Castagnaccio come altro dolce

castagnaccio

YouTube

Tocca o clicca due volte per guardare la video-ricetta su YouTube.

VEGAN DINNER 008 | FALL MENU: Kale chips, Pasta with Chestnuts, Pralines, Chestnut cake

Ricetta

tartufi al cioccolato

Tartufi al cioccolato con farina di castagne

By: Nico Pallotta
5 from 1 vote
Questi tartufi al cioccolato e castagne sono dei dolcetti facili da fare, perfetti per le festività autunnali e invernali.
Questa ricetta, anche se poco conosciuta, appartiene alla tradizione italiana, è senza glutine, e anche 100% vegetale. Questi tartufi sono morbidi, cioccolatosi e anche un po' croccanti.
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 0 minuti
Tempo totale: 20 minuti
Porzioni: 25 tartufi
Portata: Dolce, Merenda
Cucina: Italiana

Equipment

  • Frullatore

Ingredienti

  • 240 grammi farina di castagne
  • 150 grammi crema di nocciole vegetale
  • 100 grammi nocciole tostate
  • 50 grammi zucchero
  • 70 grammi caffè della moca
  • 30 grammi latte di soia
  • 15 grammi rum (opzionale)

Per ricoprire i tartufi

  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 2 cucchiai cocco rapè

Istruzioni 

  • Frulla le nocciole in un frullatore per qualche secondo. Dovresti ottenere una polvere di nocciole grossolana.
    coarsely blended hazelnuts
  • Aggiungi la polvere di nocciole in una ciotola, poi setaccia la farina di castagne.
    sifting chestnut flour
  • Mescola con un cucchiaio, poi aggiungi lo zucchero, il caffè, il latte di soia, la crema di nocciole e il rum (opzionale).
    adding hazelnut chocolate spread
  • Con una spatola di silicone, o con un cucchiaio, mescola gli ingredienti. Puoi anche impastare con le mani per essere più veloce.
    mixing the ingredients
  • Mescola fino ad ottenere un impasto compatto e un po' appiccicoso. Dovrebbero volerci un paio di minuti.
    dough ball for chestnut pralines
  • Dividi l'impasto in piccoli pezzi di circa 22 grammi ciascuno. Io uso una bilancia per essere più preciso.
    Dovresti ottenere circa 25 pezzi.
    dividing the dough into small pieces
  • Con i palmi delle mani, fai delle palline.
    shape the dough into small balls
  • Metti il cacao su un piatto e il cocco rapè su un altro piatto. Fai rotolare ogni pallina nel cacao in polvere o nel cocco.
    adding the external coconut layer
  • Metti da parte su un piatto da portata e servi. Se non li servi immediatamente puoi metterli in frigorifero per 3 – 4 giorni.
    pralines on a serving plate

Video

VEGAN DINNER 008 | FALL MENU: Kale chips, Pasta with Chestnuts, Pralines, Chestnut cake

Nutrition

Calorie: 106kcal, Carbohydrates: 15g, Proteine: 2g, Fat: 5g, Grassi saturi: 2g, Grassi polinsaturi: 1g, Grasso monoinsaturo: 2g, Colesterolo: 1mg, Potassio: 67mg, Fibra alimentare: 2g, Zucchero: 8g, Vitamina A: 11IU, Vitamin B6: 1mg, Vitamina C: 4mg, Vitamin E: 1mg, Vitamin K: 1µg, Calcio: 17mg, Folate: 6µg, Ferro: 1mg, Manganese: 1mg, Magnesium: 14mg, Zinc: 1mg
Tried this recipe? Leave a comment below or mention @theplantbasedschool on Instagram. We are also on Facebook, Pinterest, YouTube, and TikTok.

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbe piacerti anche:

Hai provato questa ricetta a casa? Facci sapere nei commenti qui sotto o scatta una foto e taggaci su Instagram @theplantbasedschool 🙂

Buon appetito!


Nico and Louise in the kitchen

Hi! We are Nico & Louise

Welcome to The Plant-Based School, a food blog with easy, tasty, and wholesome recipes.

Our aim is to help you and your family eat more veggies through delicious recipes with simple ingredients.

Easy right?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating