Questi cinnamon rolls sono soffici, leggermente tostati sui bordi e morbidissimi dentro, con lo zucchero e la cannella che si sono sciolti e leggermente caramellati sotto. 

cinnamon rolls

Poi la glassa va a finire tra tutti gli strati del roll, fino a scendere in basso. Quando li assaggiate, sono sofficissimi, leggermente appiccicosi, e poi si sciolgono in bocca.

cinnamon rolls con glassa alla vaniglia

Mangiare una cosa così è veramente un’esperienza almeno per me quasi trascendentale specialmente quando penso che questi cinnamon rolls sono al 100% vegetali.

Ps. Per i più attenti alla linea abbiamo anche fatto una versione light, low-fat e sugar-free. La trovate qui sotto dopo la ricetta classica.

cinnamon roll con glassa sopra

Ingredienti e sostituzioni

Impasto

  • Latte vegetale: noi usiamo latte d’avena o di mandorle, ma qualsiasi altro latte vegetale andrà bene.
  • Zucchero: qui usiamo lo zucchero di canna. Puoi sostituire lo zucchero con la pasta di datteri nelle stesse quantità.
  • Lievito: il lievito di birra secco in bustine è il nostro preferito, ma puoi anche usare il lievito fresco. Se usi il lievito fresco ne serve il triplo del lievito secco.
  • Parte grassa: qui usiamo un grasso vegetale spalmabile, ovvero una margarina 100% vegetale senza olio di palma e senza grassi idrogenati, ma puoi anche usare olio di semi di girasole.
  • Farina: tipo 0 o di tipo 1.
  • Sale: per esaltare il sapore degli altri ingredienti.
cinnamon roll aperto

Ripieno

  • Margarina 100% vegetale di buona qualità quindi senza olio di palma e senza grassi idrogenati.
  • Zucchero di canna: per dare dolcezza e colore ai cinnamon rolls.
  • Cannella

Per un ripieno più sano, puoi sostituire lo zucchero e la margarina con la pasta di datteri. La pasta di datteri aggiungerà abbastanza dolcezza e sofficezza ai cinnamon rolls.

cinnamon roll versione light senza zucchero
cinnamon roll versione light senza zucchero

Glassa

  • Zucchero a velo
  • Latte di mandorla o avena
  • Estratto di vaniglia

Facoltativamente potresti aggiungere un paio di cucchiai di cream cheese 100% vegetale. In questo caso, per regolare la consistenza, aggiungi anche un po’ più di latte.

teglia piena di cinnamon rolls appena sfornati

Come fare i cinnamon rolls

L’impasto

In una ciotola bella grande mettiamo 250 grammi di latte vegetale tiepido, io di solito utilizzo latte di mandorla o avena, 50 grammi di zucchero, e 7 grammi, una bustina, di lievito di birra secco o 25 grammi di lievito di birra fresco. 

Mescoliamo con una frusta e lasciamo attivare il lievito per 1 minuto. 

mischio il lievito agli ingredienti liquidi

Nel frattempo prepariamo la componente grassa, che in questo caso può essere un olio vegetale neutro, come quello di semi di girasole, oppure un grasso vegetale spalmabile. 

Io in questo caso ho scelto una margarina al 100% vegetale senza olio di palma e senza grassi idrogenati. La mia ha una componente grassa del 50% ma va bene anche una fino all’80%. 

Ne sciogliamo 80 grammi in un pentolino, poi facendo attenzione che sia tiepida e non bollente la aggiungiamo alla ciotola con i liquidi. Se scegliamo olio di semi invece ne basteranno 50 grammi.

aggiungo la margarina squagliata alla ciotola

Diamo un’altra mescolata poi siamo pronti per aggiungere 500 grammi di farina zero e 5 grammi di sale che è circa un cucchiaino. 

Mescoliamo con un cucchiaio di legno o con una spatola in silicone fino a che otteniamo un panetto che poi trasferiamo su un piano di lavoro leggermente infarinato. 

trasferisco il panetto su un piano di lavoro infarinato

Ora ci rimbocchiamo le maniche e impastiamo vigorosamente per almeno 5 minuti, e fino a che l’impasto è elastico e liscio. Ce ne potrebbero volere anche 10.

Volendo si può usare anche un robot da cucina per preparare questo impasto. 

impasto a mano per 5 minuti

L’impasto dovrebbe essere il più umido possibile senza però appiccicare alle mani.

Quindi cerchiamo di non aggiungere ulteriore farina. Nel caso degli impasti per brioche è meglio avere un impasto morbido e umido piuttosto che uno asciutto e duro. 

Come sempre però negli impasti le dosi di farina e acqua potrebbero cambiare leggermente in base al tipo di farina che utilizziamo, a quanto la farina è vecchia, o anche in base ad altitudine, temperatura e umidità della nostra cucina.

Quindi se proprio ci si appiccica alle mani, aggiungiamo una spolverata di farina alla volta, sempre ricordando che un impasto per brioche morbido e umido è da preferire ad uno duro e asciutto.

faccio una palla di impasto

Ora mettiamo l’impasto a lievitare in una ciotola capiente che sia ben oliata. Io utilizzo la stessa ciotola di prima. Poi copriamo l’impasto con un panno umido o con un piatto leggermente oliato e messo sopra al contrario. 

Per la lievitazione, il mio consiglio, specialmente in inverno, è di far lievitare in forno stiepidito, ovvero acceso per 30 40 secondi, poi spento e tenuto con la luce accesa.

In questo modo creeremo le condizioni ottimali per la lievitazione, ovvero una temperatura intorno ai 30 gradi centigradi in un ambiente senza correnti d’aria.

metto a lievitare in forno stiepidito

Facciamo lievitare per circa un’ora, un ora e mezza, fino a che l’impasto è raddoppiato.

Mentre l’impasto lievita, prepariamo il ripieno per i cinnamon rolls. La ricetta americana prevede un ripieno bello ricco ma molto semplice fatto da burro, zucchero e cannella.

l'impasto è raddoppiato

Il ripieno

In una ciotola, mettiamo 60 grammi della stessa margarina di prima, 100 grammi di zucchero, qui sarebbe meglio se non raffinato per conferire il classico colore marroncino ai nostri rolls, e 10 grammi di cannella (circa 4 cucchiaini), la protagonista di questo dolce.

Incorporiamo con una forchetta fino a che gli ingredienti sono ben amalgamati, poi mettiamo in luogo fresco, e se vediamo che la margarina si scioglie troppo, possiamo anche mettere in frigo per mantenere il composto con una consistenza non troppo liquida, che sia facile da spalmare.

Se preferite utilizzare meno grasso allora potete semplicemente mescolare lo zucchero e la cannella con un filo d’ olio anche se non otterrete lo stesso risultato finale, oppure guardate la nostra ricetta a seguire dove eliminiamo la margarina e lo zucchero nel ripieno completamente.

ripieno dei cinnamon rolls

Dare forma ai cinnamon rolls

A questo punto l’impasto dovrebbe essere lievitato, lo trasferiamo su un piano di lavoro cercando di non aggiungere farina, o quantomeno aggiungendo pochissima farina alla volta se proprio necessario. 

Ripieghiamo l’impasto su se stesso 5 o 6 volte, poi lo arrotoliamo in una palla aiutandoci con i bordi delle mani, strisciandolo sul piano di lavoro.

Questi due movimenti conferiranno struttura al nostro impasto e sarà anche più facile poi dare forma ai cinnamon rolls.

piego l'impasto su se stesso per dare struttura

Ora spolveriamo il piano di lavoro con un velo di farina, e iniziamo a stendere l’impasto, prima con le mani, poi con l’aiuto del mattarello, cercando di realizzare un rettangolo di circa 30 centimetri  per 40.

Rendiamo gli angoli più squadrati possibile. Sarà più facile poi arrotolare l’impasto.

stendo l'impasto in un rettangolo

Adesso ci spalmiamo sopra il ripieno. Si può spalmare con un cucchiaio, o ancora meglio con una spatola in silicone. Distribuiamo su tutto il rettangolo lasciando giusto mezzo centimetro ai bordi. 

spalmo il ripieno

Ora arrotoliamo l’impasto su se stesso. Il mio consiglio è di partire dal lato più corto, cercando di formare un rotolo bello compatto. 

arrotolo l'impasto su se stesso

Prima di tagliare il rotolo, scegliamo una forma per cuocerlo. Io preferisco forme squadrate, ma va bene anche una teglia rotonda.

Per questa versione andiamo ad utilizzare una teglia quadrata da 25 centimetri per 25. La ungiamo bene con la margarina, poi siamo pronti a tagliare il rotolo. 

Prendiamo un pezzo di filo interdentale, lo avvolgiamo intorno al rotolo, e stringiamo come volessimo fare un nodo.

taglio l'impasto con del filo interdentale

In questo modo il rotolo verrà tagliato da ogni lato mantenendo una forma rotonda. 

In alternativa possiamo utilizzare un coltello da pane, ma i rolls si schiacceranno un po’ alla base.

I classici cinnamon rolls americani sono un pò più alti delle girelle che siamo abituati a mangiare in Italia. 

Io quì taglio ad uno spessore di circa 3 centimetri per roll. Poi trasferisco ogni girella nella teglia. In questa quadrata da 25 x 25 ce ne entrano 9 al massimo. 

taglio ogni roll con uno spessore di 3 cm circa

Non preoccupatevi se non vi vengono perfetti, sono più belli se un pochettino diversi l’uno dall’altro. 

Poi se ci avanza qualche girella possiamo disporla su un’altra teglia e lasciarla in frigo per poi cuocerla il giorno successivo, o addirittura possiamo congelarla per cuocerla poi più in la. 

cinnamon rolls crude su una teglia

Seconda lievitazione e cottura

Bene, una volta disposte le girelle sulla teglia le facciamo lievitare per altri 40 minuti prima di cuocerle. 

Come avete visto abbiamo lasciato un po’ di spazio tra una girella e l’altra per permettere ai rolls di crescere durante la seconda lievitazione. 

Adesso riscaldiamo il forno a 180 C statico e nel frattempo spennelliamo le girelle con un pochettino di latte vegetale. Poi quando il forno è caldo le cuociamo per circa 20 – 25 minuti. Io li metto sulla griglia sotto a quella centrale.

cinnamon rolls appena sfornati

Una cosa importante: se utilizzate una teglia dai bordi bassi come questa qui, allora le girelle cuoceranno in circa 20 minuti. Se invece utilizzate una teglia dai bordi alti, come questa qui, le girelle ci metteranno intorno ai 25 minuti. 

A questo punto con la casa invasa dal profumo di brioche e cannella possiamo sfornare i cinnamon rolls e lasciarli freddare per 15 minuti prima di divorarceli. 

La glassa

cinnamon roll aperto e con glassa sopra

Per andare all-in li serviamo con una glassa alla vaniglia facile facile, che secondo me è obbligatoria per avere un’esperienza completa.

Per fare la glassa, mescoliamo insieme 120 grammi di zucchero a velo,  un cucchiaio e mezzo di latte vegetale (circa 20 grammi), e mezzo cucchiaino di estratto alla vaniglia. 

glassa alla vaniglia

Volendo si può anche aggiungere qualche cucchiaiata di cream cheese che però io non metto in questo caso perché non sono un grande fan del sapore dei cream cheese vegetali che si trovano qui in Italia. 

Ecco fatto, passati i 10 minuti possiamo servirli, lasciando la glassa da parte a discrezione dei vostri commensali.

metto la glassa sul roll

Questi cinnamon rolls sono soffici, leggermente tostati sui bordi e morbidissimi dentro, con lo zucchero e la cannella che si sono sciolti e leggermente caramellati sotto. 

Poi la glassa va a finire tra tutti gli strati del roll, fino a scendere in basso. Quando li assaggiate, sono sofficissimi, leggermente appiccicosi, e poi si sciolgono in bocca.

Mangiare una cosa così è veramente un’esperienza almeno per me quasi trascendentale specialmente quando penso che questi cinnamon rolls sono al 100% vegetali.

Variazione per cinnamon rolls light

cinnamon rolls light
cinnamon rolls light senza zucchero aggiunto e senza grasso nel ripieno

Qui a the plant based school crediamo che queste ricette siano importanti per le occasioni speciali, per fare festa, per lasciarsi un po’ andare e non essere troppo severi con se stessi. 

Ma ci teniamo anche a sottolineare che nella quotidianità crediamo nel mangiare sano, con meno zuccheri, e con cibi un po’ meno raffinati.

Quindi per poterci gustare questi cinnamon rolls un po’ più spesso, abbiamo fatto una versione light, senza zuccheri aggiunti.

cinnamon roll light con pasta di datteri
cinnamon roll light con pasta di datteri

Tutto quello che devi fare è sostituire lo zucchero nell’impasto con quantità uguali di pasta di datteri.

Per l’impasto mescola la pasta di datteri con il latte vegetale, il burro vegano e il lievito finché la pasta di datteri non è completamente sciolta nel liquido.

Poi aggiungi la farina e il sale e continua la preparazione come descritto prima.

Facile vero? Grazie alla consistenza liscia e spalmabile e al sapore molto dolce, la pasta di datteri è particolarmente adatta anche per il ripieno dei nostri cinnamon rolls e sostituirà il la margarina e lo zucchero in un colpo solo.

Quindi l’unica cosa che devi fare per il ripieno di questi cinnamon rolls senza zucchero è mescolare circa 160 grammi di pasta di datteri con circa 10 grammi di cannella insieme e il tuo ripieno è pronto. Continua la ricetta come descritto in precedenza.

cinnamon rolls light prima di essere cotti
cinnamon rolls light prima di essere cotti

Pasta di datteri

Per fare la pasta di datteri ci serviranno appunto dei datteri. I miei preferiti sono i datteri medjoul, sono morbidi e pieni di polpa, ma costano molto. Quindi in alternativa possiamo utilizzare dei datteri normali.

Togliamo il nocciolo, poi li mettiamo a bagno in una ciotola con dell’acqua bollente dai 10 minuti ai 30 minuti. In questo modo i datteri si ammorbidiscono e sarà più facile trasformarli in una pasta liscia. Più i datteri sono asciutti più tempo dovranno stare a bagno nell’aqua.

datteri nel frullatore

Una volta morbidi li mettiamo in un frullatore e senza aggiungere troppa acqua iniziamo a frullare alla massima velocità fino a che otterremo una pasta morbida e liscia. 

Con i datteri medjoul non serve aggiungere molta acqua, con altri datteri potrebbe volerci un po’ più acqua, quindi dobbiamo regolarci un po’. Comunque alla fine deve essere una pasta liscia e spalmabile come questa qui, e possiamo conservarla in un barattolo in frigo fino a 2 mesi, forse anche di più. 

pasta di datteri appena fatta

Conservazione

Se non mangi subito i cinnamon rolls, ti consiglio di conservarli in sacchetti di plastica per alimenti per evitare che si secchino troppo.

Puoi anche congelare i cinnamon rolls. Per farlo, dopo averli tagliati, mettili su un vassoio, avvolgili con la pellicola e congelali prima della seconda lievitazione.

Lascia scongelare in frigorifero prima di cuocerli in un forno preriscaldato a 180C per 20-25 minuti.

Video

Fai doppio tap/click per guardare la video-ricetta su YouTube.

CINNAMON ROLLS in 2 modi | Ricetta classica e ricetta light.

Ricetta

cinnamon rolls appena sfornati

Ricetta dei cinnamon rolls

Autore: Nico Pallotta
Questi cinnamon rolls sono soffici, leggermente tostati sui bordi e morbidissimi dentro.
Poi la glassa va a finire tra tutti gli strati del roll, fino a scendere in basso. Quando li assaggiate, sono sofficissimi, leggermente appiccicosi, e poi si sciolgono in bocca.
5 from 6 votes
Preparazione 30 minuti
Lievitazione 2 ore
Totale 2 ore 30 minuti
Portata Dolce, Merenda, Prima Colazione
Cucina Americana
Porzioni 9 cinnamon rolls
Calorie 300 kcal

Ingredienti
 

IMPASTO

  • 250 grammi latte vegetale (avena, mandorla o soia)
  • 50 grammi zucchero di canna
  • 7 grammi lievito di birra secco* (o 20 grammi di lievito di birra fresco)
  • 80 grammi margarina 100% vegetale (scegline una di buona qualità senza olio di palma e senza grassi idrogenati)
  • 500 grammi farina 0
  • 5 grammi (1 cucchiaino) sale

RIPIENO

  • 60 grammi margarina 100% vegetale (scegline una di buona qualità senza olio di palma e senza grassi idrogenati)
  • 100 grammi zucchero di canna
  • 10 grammi (4 cucchiaini) cannella in polvere

GLASSA

  • 120 grammi zucchero a velo
  • 20 grammi latte vegetale
  • ½ cucchiaino estratto di vaniglia

Preparazione
 

Impasto

  • In una ciotola, aggiungi il latte vegetale tiepido, la margarina squagliata, lo zucchero e il lievito di birra secco.
    Mescola con una frusta e lascia da parte per 1 minuto.
    Il composto deve essere tiepido prima di aggiungere il lievito. Se è troppo caldo, lascia raffreddare per un minuto.
  • Aggiungi la farina e il sale e mescola con un cucchiaio di legno o una spatola di silicone fino ad ottenere un panetto.
  • Trasferisci l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impasta con le mani per almeno 5 minuti.
  • Quando l'impasto è liscio ed elastico, modellalo in una palla e mettilo in una ciotola oliata.
    Copri la ciotola con un panno umido o con un piatto rovesciato e lascia lievitare in un luogo caldo per 1 o 1 ora e mezza, o fino a quando l'impasto raddoppia.
  • CONSIGLIO: io faccio lievitare l'impasto in un forno leggermente caldo. Accendi il forno per 30 secondi, poi spegni e metti l'impasto a lievitare. Se il tuo forno lo permette, tieni la luce accesa. Questo manterrà il forno leggermente caldo.

RIEMPI e dai FORMA

  • In una piccola ciotola aggiungi la margarina , lo zucchero e la cannella. Mescola con una forchetta fino ad ottenere una pasta. Questo è il tuo ripieno.
  • Quando l'impasto è raddoppiato, trasferiscilo di nuovo sul piano di lavoro e ripiegalo su se stesso 6 volte, tirando i bordi e riportandoli al centro dell'impasto.
  • Forma una palla, poi con l'aiuto di un mattarello, stendila in una forma rettangolare di circa 30 x 40 centimetri.
  • Distribuisci il ripieno per coprire l'intera superficie della pasta, lasciando solo ½ cm intorno al bordo senza ripieno.
  • Arrotola la pasta partendo dal lato corto del rettangolo, formando un tronco. Taglia le estremità irregolari, poi taglia il tronco in almeno 9 e massimo 12 girelle.
    Ogni pezzo dovrebbe essere spesso circa 3 cm.
    Taglia l'impasto con il filo interdentale, come se stessi cercando di fare un nodo intorno ad ogni rotolo, tirando poi le estremità del nodo tagliando l'impasto.
    In alternativa, usa un coltello da pane affilato.

CUOCI

  • Disponi 9 cinnamon rolls in una teglia ben imburrata. Puoi utilizzare una teglia rotonda da 23 cm o una quadrata da 25 x 25.
  • Lascia lievitare una seconda volta per circa 30-45 minuti, poi cuoci in un forno statico preriscaldato a 180C per 20-25 minuti.
  • Lascia raffreddare per 10 minuti prima di cospargere con la glassa sopra.
    Per fare la glassa, mescola insieme lo zucchero a velo, il latte vegetale e l'estratto di vaniglia.

Video ricetta

CINNAMON ROLLS in 2 modi | Ricetta classica e ricetta light.

Note

Versione dei cinnamon rolls light

Per fare una versione senza zucchero di questa ricetta puoi usare la pasta di datteri al posto dello zucchero. La pasta di datteri è fatta con datteri snocciolati frullati che sono stati precedentemente ammorbiditi in acqua calda. 
Per l’impasto puoi semplicemente sostituire la pasta di datteri allo zucchero nelle stesse quantità. 
Per il ripieno puoi sostituire la pasta di datteri alla margarina e lo zucchero, quindi in questa ricetta avrai bisogno di 160 grammi di pasta di datteri da mescolare con la cannella.
*Lievito di birra secco: Leggi le istruzioni del tuo prima di utilizzarlo. Da NON confondere con il lievito chimico per dolci (la polverina bianca).

Valori Nutrizionali

Nutrition Facts
Ricetta dei cinnamon rolls
Amount per Serving
Calorie
300
% Daily Value*
Fat
 
9
g
14
%
Grassi saturi
 
2
g
13
%
Grassi trans
 
2
g
Grassi polinsaturi
 
3
g
Grasso monoinsaturo
 
4
g
Potassio
 
109
mg
3
%
Carbohydrates
 
50
g
17
%
Fibra alimentare
 
2
g
8
%
Zucchero
 
21
g
23
%
Proteine
 
5
g
10
%
Vitamina A
 
87
IU
2
%
Vitamin B6
 
1
mg
50
%
Vitamina C
 
2
mg
2
%
Vitamin E
 
1
mg
7
%
Vitamin K
 
8
µg
8
%
Calcio
 
51
mg
5
%
Folate
 
129
µg
32
%
Ferro
 
2
mg
11
%
Manganese
 
1
mg
50
%
Magnesium
 
10
mg
3
%
Zinc
 
1
mg
7
%
* Percent Daily Values are based on a 2000 calorie diet.
Ti è piaciuta questa ricetta?Scrivi un commento qui sotto. Ci renderebbe felicissimi 🙂

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbe piacerti anche:

Hai provato questa ricetta a casa? Facci sapere nei commenti qui sotto 🙂

Buon appetito!


Nico and Louise in the kitchen

Hi! We are Nico & Louise

Welcome to The Plant-Based School, a food blog with easy, tasty, and wholesome recipes.

Our aim is to help you and your family eat more veggies through delicious recipes with simple ingredients.

Easy right?

5 from 6 votes (4 ratings without comment)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




4 commenti

  1. 5 stars
    Questa potrebbe diventare la mia ricetta dolce preferita! Preparata per un gruppo di onnivori e divorata in un attimo.
    Grazie
    Sonia

  2. Per me la miglior ricetta mai provata 😍
    Sono buonissimi, sofficissimi e a prova di errore 🥹
    Li ho rifatti 3 volte nelle ultime due settimane!!